• 22 OCTOBER 2019 - 22:43
  • Supporto documenti

Qualità Agricoltura è Vita

iso%209001-2015.png

POLITICA DELLA QUALITA’ dell'ASSOCIAZIONE AGRICOLTURA E' VITA

L’Associazione Agricoltura è vita rappresenta l’evoluzione di CIPAT che nasce nel 1962. Le sue attività principali sono riconducibili alla formazione professionale, nelle sue diverse accezioni, e al servizio di consulenza e di supporto tecnico alle attività svolte dalle strutture associate.

L’Associazione, promossa dalla CIA Agricoltori Italiani, ha lo scopo di provvedere, senza finalità di lucro, all’istruzione, alla formazione professionale, culturale e civica di ogni tipologia e genere di cittadini, alla formazione tecnica superiore, all’informazione socio-economica, all’orientamento, alla divulgazione, alla consulenza, alla promozione, alla qualificazione e al sostegno dello sviluppo e della innovazione tecnico economica a favore delle persone di tutte le categorie (lavoratori dipendenti, disoccupati, titolari e familiari di imprese, tecnici, etc.), dei settori dell’agricoltura, industria, commercio e servizi, ivi compreso il settore sociale.

L’associazione cura in particolare la formazione dei produttori agricoli e di tutti i partecipanti all’impresa familiare, di coloro che operano nella filiera agroalimentare,  agroindustriale e ambientale, nelle Organizzazioni Professionali Agricole, nelle Cooperative, nelle Associazioni dei Produttori ed alla organizzazione tecnica, economica e gestionale dell’impresa agricola, alla informazione socio-economica, commerciale, giuridica, alla divulgazione, alla ricerca e sperimentazione nazionali e regionali, nonché di chi si orienta in tali direzioni. L’associazione è strumento di animazione culturale, sociale e professionale per tutti coloro che vivono ed operano nell’ambito rurale e per tutti i soggetti interessati allo sviluppo agricolo e rurale, alle problematiche dell’alimentazione e dell’ambiente. L’Associazione Agricoltura è vita, inoltre, svolge attività di raccordo e di coordinamento in relazione alle iniziative promosse all’interno delle strutture associate.

I nostri valori e la Politica per la Qualità

Anche per il 2019 viene riconfermata la Politica per la Qualità disponibile anche sul nostro sito internet e diffusa e condivisa con tutti gli stakeholder.

La politica è vista come strumento per chiarire il contesto in cui l’Associazione opera e per definire i valori di riferimento per lorganizzazione. I macro obiettivi che essa delinea sono coerenti con gli obiettivi che ogni anno vengono definiti in occasione del riesame della direzione e condivisi con tutta l’organizzazione.

La nostra Politica per la Qualità 

Per l’Associazione Agricoltura è Vita perseguire una moderna gestione della qualità significa puntare alla massima trasferibilità delle buone pratiche ed alla massima soddisfazione del cliente, con particolare riferimento a:

-  Committenza pubblica: per garantire che il livello della formazione erogata, degli studi e delle ricerche realizzate in collaborazione con Enti diversi (Università, Enti pubblici e privati ed istituzioni locali, regionali, nazionali e internazionali) soddisfi le richieste dei committenti.

- Centri regionali e sistema CIA: affinché le attività per i centri regionali e per altri organismi, enti ed associazioni promosse e coordinate dall’ Associazione Agricoltura è Vita e dalla CIA siano gestite secondo criteri di efficacia ed efficienza.

- Partecipanti ai corsi e seminari di formazione: in modo da assicurare che ogni fase del processo di erogazione dei corsi -da quello di progettazione, all’erogazione e alla verifica dei risultati - sia orientata al conseguimento delle finalità statutarie e prenda in considerazione  i bisogni dei clienti interni ed esterni.

- l’Associazione Agricoltura è Vita s’impegna, quindi, nella ricerca del miglioramento dei processi per garantire  una attività che produce valore e know how, che è messa a disposizione del sistema istituzionale e della rete di strutture territoriali con atteggiamenti trasparenti e proattivi, nella piena convinzione di perseguire standard di qualità in armonia con gli obiettivi statutari.

Tali intendimenti si esprimono nel Manuale della Qualità, ove sono messe per iscritto le regole assunte come standard di riferimento, organizzativo ed operativo.

La Direzione è convinta che deve assumere un ruolo attivo nella realizzazione di tutte quelle attività che hanno influenza sulla qualità precisando compiti e responsabilità, tenendo sotto controllo i processi formativi, mantenendo alto il livello di aggiornamento del personale ed adeguando il Sistema Qualità all’evoluzione degli standard formativi.

La Direzione individua obiettivi precisi e definisce alcune regole fondamentali per garantire, nel tempo, l’acquisizione da parte di tutti di un metodo di lavoro che consenta di ottimizzare tutti i processi che riguardano la progettazione, l’erogazione del servizio formativo, la soddisfazione dell’utente finale e la gestione del Sistema Qualità in generale.

Roma, 10 dicembre 2018

                                                                                                Il Presidente

                                                                                           Secondo Scanavino

 

                                                                                                         

Roma, Via Mariano Fortuny 20 - tel. 06 3612392 fax. 06 36008722
Contatti
Stampa questa pagina