• 23 AUGUST 2019 - 19:45
  • Novita'

“In salute con gusto”:

20131030_120409_rotation.jpg

“In salute con gusto”: la campagna nata per far conoscere le proprietà degli alimenti perché la nutrizione è fondamento del benessere per chiunque, in particolare per chi lavora

 

A novembre nelle farmacie di Roma e Padova.

Iniziativa promossa da Confederazione italiana Agricoltori, in collaborazione con Abbott, azienda globale che opera nel settore della salute, impegnata in ricerca e sviluppo di tecnologie e soluzioni innovative per la qualità della vita delle persone.

 

Roma, 3 novembre 2013 – Stabilire un rapporto corretto, piacevole e consapevole con il cibo è l’obiettivo della campagna “In salute con gusto”, promossa dalla Cia-Confederazione Italiana Agricoltori, in collaborazione con Abbott, che si svolgerà a novembre nelle farmacie di Roma e di Padova.

Ippocrate, padre della medicina occidentale, soleva dire: “considera il cibo come la tua medicina”, mettendo la nutrizione a fondamento del benessere psicofisico. Tutti dovrebbero tener in conto di questa affermazione, in particolare coloro che devono essere sempre in forma per svolgere al meglio il proprio lavoro, in un momento storico di grande incertezza generale.

Carichi di lavoro crescenti, preoccupazioni economiche, impegni familiari, ovvero le fatiche del vivere quotidiano, possono compromettere la salute dei lavoratori a causa di stress e dolori muscoloscheletrici, soprattutto mal di schiena e mal di testa, facendo lievitare disagi e costi sociali (l’INPS spende ogni anno 2 miliardi di euro per rimborsare le aziende per le assenze per malattia).

Evitare di ammalarsi è un investimento sulla propria salute, sul benessere familiare e sociale. E la prima prevenzione inizia dalla tavola.

Un’alimentazione quotidiana equilibrata consiste nell’uso variato degli alimenti, per quantità e frequenza, al fine di coprire le necessità nutritive: per il benessere fisico servono i macronutrienti, cioè proteine (15-20% del totale calorico quotidiano), zuccheri (50-55%) e grassi (25-30%); il cervello necessita anche di micronutrienti, come vitamine e sali minerali. Se il carburante cerebrale è lo zucchero, le vitamine del gruppo B (es. B6, B9, B12), la vitamina C e la D costituiscono il ‘lubrificante’ indispensabile al buon funzionamento del nostro ‘ponte di comando’. Tra i minerali non possiamo fare a meno di ferro, magnesio, zinco.

L’autunno è la stagione della frutta in guscio: noci, nocciole, mandorle sono preziosi scrigni ricchi di acidi grassi insaturi e polinsaturi, alleati nella protezione del cuore, capaci di abbassare il colesterolo dannoso ed innalzare i valori del colesterolo buono.

Ricche di proteine, sono ideali per chi sceglie un’alimentazione vegetariana; contengono anche un’elevata quantità di vitamina E (potente antiossidante) e vitamine B, indispensabili regolatrici dei processi energetici.

Per non parlare della castagna, che è un concentrato di proteine, grassi, fibre, vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, B9, B12, C e D, oltre a possedere una discreta presenza di minerali (sodio, fosforo, magnesio, ferro, potassio, zinco, rame e manganese).

 

Da non dimenticare mai un consumo adeguato di acqua, che migliora le capacità lavorative, promuovendo il metabolismo cellulare, utile a migliorare le performances cognitive e di attenzione.

Le farmacie di Roma e Padova, in collaborazione con Abbott, ospiteranno un agronomo della Cia-Confederazione Italiana agricoltori, che sarà a disposizione per fornire consigli, suggerimenti, nozioni sugli alimenti, curiosità e aneddoti, di cui è ricca la nostra cultura enogastronomica, consegnando anche un’utile pubblicazione divulgativa. Sempre in farmacia sarà possibile consultare un opuscolo che contiene ricette nutrienti, facili da realizzare ed economiche, fattore tutt’altro che trascurabile!

Il dr Giuseppe Politi, Presidente nazionale Cia, ha voluto sottolineare l’innovazione del progetto: «Grazie a questo programma, è la prima volta che un agronomo abbandona il suo “habitat lavorativo” per offrire i suoi “saperi” al vasto ed eterogeno pubblico della farmacia. Un ruolo che ci gratifica e che farà riscoprire i valori del territorio, senza dimenticare il piacere di realizzare una cucina sana, genuina, gustosa a qualsiasi età.

La campagna “In salute con gusto” è on line sul sito www.programplus.it/insalutecongusto; informazioni, ricette scaricabili, indirizzi delle farmacie che aderiscono all’iniziativa e orari in cui sarà presente l’agronomo.

Roma, Via Mariano Fortuny 20 - tel. 06 3612392 fax. 06 36008722
Contatti
Stampa questa pagina